Categorie
Carrello 0

Il menu non ha contenuti.

Carrello
Il carrello è vuoto

Libro L'ironia ovvero la filosofia del buonumore - editore: Marcovalerio - anno: 2003

Descrizione

Tutte le generalizzazioni sono sbagliate. D'altra parte, se tutte le generalizzazioni sono sbagliate, lo è anche questa appena enunciata, che quindi è falsa, ed esiste qualche generalizzazione non sbagliata (non questa), e si può continuare a cercarla. Fin dall'antichità, furono proprio i filosofi ad approfondire il tema dell'ironia, del gusto anche perverso di giocare con le parole e con i significati per smascherare i falsi percorsi della mente, siano essi frutto dell'errore o della menzogna. A partire da Socrate e Platone, per arrivare a Cervantes, Kierkegaard, Pirandello, Manzoni, Chesterton, l'autore traccia un percorso storico dell'arma più distruttiva che l'uomo abbia mai avuto a sua disposizione: la graffiante e lacerante ironia.

11,43

9,37 € IVA esclusa

Acquistalo entro le 17 di domani e ricevilo entro 6 giorni (15 Dic)
Spedito da  Medialibri
Spedizione gratuita in 24 ore in tutta Italia e su tutti i prodotti Oraizen. Puoi pagare i tuoi ordini tramite
  • Bonifico
  • Contrassegno

Dettagli

Descrizione

Tutte le generalizzazioni sono sbagliate. D'altra parte, se tutte le generalizzazioni sono sbagliate, lo è anche questa appena enunciata, che quindi è falsa, ed esiste qualche generalizzazione non sbagliata (non questa), e si può continuare a cercarla. Fin dall'antichità, furono proprio i filosofi ad approfondire il tema dell'ironia, del gusto anche perverso di giocare con le parole e con i significati per smascherare i falsi percorsi della mente, siano essi frutto dell'errore o della menzogna. A partire da Socrate e Platone, per arrivare a Cervantes, Kierkegaard, Pirandello, Manzoni, Chesterton, l'autore traccia un percorso storico dell'arma più distruttiva che l'uomo abbia mai avuto a sua disposizione: la graffiante e lacerante ironia.

gr